CERIMONIE

 

 

Capitolo aperto d'Investitura in Terra di Piemonte

 

Terre d'Italia, 24 Settembre 2005 e.v. - 887 a.O.
 

Organizzata dalle Commende Mediolanum, Mediolanum S.M. ed Alexandria, nella Restaurata Chiesa di San Giacomo in Gavi, Chiesa Templare con incisa una bellissima Croix Patte sulle pietre della facciata, si tenuta la Cerimonia di Investitura dei nuovi Chevaliers de l'Ordre e di una Novizia provenienti dalle Terre del Nord e Centro Italia. La Messa stata celebrata dal carissimo Parroco Don Gianni che ha seguito con commozione tutta la Cerimonia.

      

Per abbracciare questi nuovi Fratelli nella Fede, sono giunti, sempre con molta pazienza e forza, vista la strada, molti nostri Chevaliers dalle Terre Calabresi, Laziali, Siciliane, Campane, Lombarde. Emiliane, Venete, Svizzere, Liguri, Piemontesi, Marchigiana, Abbruzzese, Pugliese. Sono state oltre 150 le presenze a questa Cerimonia di accoglienza per questi nuovi Fratelli.

    

Ai nuovi Fratelli stata donata una Stampa realizzata dal padre della Sr. Chev. Adele Guglielmo di Milano, raffigurante un fortissimo ed inflessibile Ulivo.

   

 

Il giorno precedente, Venerd,  si tenuta una speciale Veglia dedicata alla Sacrazione ad "Oecumenicus Ordinis" del Fr. Comm. Emanuele Tagliaferro.

Durante la Cerimonia e dopo la nomina dei nuovi Fratelli, abbiamo potuto accogliere con sempre grande gioia e commozione una Novizia, Meril Galimberti, ed un nuovo Commendatore, il fr. Comm. Mario Raja a cui viene affidata la Commenda Trinacria con il Bauceant. A loro vanno i nostri pi calorosi auguri di Buon Lavoro vista anche la motivazione dell'Incarico attribuito.

     

Ma il momento saliente e veramente commovente stata la Presentazione del figlio Ferdinando del nostro Chev. Salvatore Manfredi che ha voluto, insieme alla sua gentilissima Signora, la Benedizione del Capitolo e del Parroco Don Gianni per questo piccolo Templare che stato affidato in tutela al Comm. Tullio Iaria di Reggio Calabria. E' questa la seconda volta che abbiamo questo Onore e Piacere, ma sempre un momento molto emozionante per tutti i Fratelli dell'Ordine.

   

Il pranzo si tenuto nel solito e stupendo ristorante dell'Hotel Villa Pomela di Novi Ligure dove abbiamo potuto gustare i piatti tipici della zona preparati con la solita maestria.

Anche a questi carissimi nuovi Fratelli v il nostro Augurio di Buon Lavoro e l'Abbraccio Fraterno in Cristo.